Ultima modifica: 7 gennaio 2016

Natale alla Giovanni XIII

Tradizione e riciclo nei presepi della scuola Giovanni XXIII

A prescindere dalle polemiche, un tantino strumentali,  sollevate dalla stampa e dei media in merito alle celebrazioni natalizie nelle nostre scuole, alla Giovanni XXIII, scuola “notoriamente” con percentuali molto alte di alunni di provenienza non italiana e, spesso, conseguentemente di culto non cristiano, sono stati allestiti 2 presepi, uno “tradizionale” in atrio con le classiche statuine e muschio e cortecce “veri”, l’altro collocato al primo piano è stato realizzato nell’ambito del progetto di plesso” IL GIOCO COME VEICOLO ANNO 2” in collaborazione a titolo gratuito coi volontari di MANI TESE  (Laboratori creativo-manipolativi in tutte le classi con “l’obiettivo di educare al riuso/riciclo”)
E’ stato realizzato con personaggi (umani ed animali) costruiti con tappi/turaccioli  di sughero decorati con materiali di riciclo e con imballi di cartone.




I cookies ci aiutano a migliorare la fruibilità del sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi